Creare e gestire nuovi post type, tassonomie e custom field con il Plugin WordPress “Type”

Da tempo WordPress non viene  usato solo per creare blog, ma per qualunque tipologia di siti web. Nel momento in cui si ha la necessità di realizzare un sito con una certa quantità di contenuti diventa difficoltoso gestirli e suddividerli in categorie e tag.

Per gestire al meglio le diverse tipologie di contenuto si fa affidamento alla funzionalità dei “Custom Post Type” di WordPress, ed è qui che il Plugin “Type” diventa un’ottima soluzione per creare nuovi “post type” e associare nuove tassonomie ai contenuti, gestendo il tutto attraverso le impostazioni del Plugin “Type”.

Creare e gestire nuovi post type, tassonomie e custom filed con il plugin WordPress "Type"

Di seguito le caratteristiche più importanti:

Creazione di nuovi Post Type semplice ed intuitiva

Con questo plugin diventa molto semplice creare un nuovo post type. Basta andare sulla voce del menu “Type” > “Tipi e tassonomie” e con pochi clic si crea un nuovo post type e si definiscono tutte le opzioni spuntando le varie caselle in base alle proprie esigenze.

Inoltre, vi è la possibilità di creare relazioni assegnando un post type come “genitore” ed associandolo ad altri post type come “figli” per strutturare cosi i propri contenuti ed avere in seguito la possibilità di richiamarli con diverse query WordPress.

Creazione di nuove tassonomie

Sempre nella sezione “Type” > “Tipi e tassonomie”,  il plugin permette facilmente di creare nuove tassonomie, definire le opzioni ed associarle ai post type creati.

Aggiunta di nuovi custom field

“Type” permette inoltre di creare nuovi “custom field” (campi personalizzati) scegliendo il tipo (audio, video, upload file, embedded media ecc…), raggrupparli in diversi gruppi ed associarli ai post type creati.

Un’ottima compatibilità con il Plugin multilingua WPML

I custom post type, le tassonomie e i custom field creati saranno facilmente traducibili in diverse lingue, grazie ad una buona compatibilità con il plugin WPML.

Un buon sito di supporto con guide e tutorial sull’uso del plugin

Sul sito di supporto si trovano guide sulle varie funzionalità del Plugin e sopratutto su come richiamare i vari custom field nel front-end attraverso frammenti di codice php.

Ho usato questo plugin e l’ho trovato ottimo sia per quanto riguarda la facilità di gestione nel back-end di WordPress, sia per la sue molteplici funzionalità.

Scarica da WordPress.org

Video introduttivo:

The following two tabs change content below.
Sono un Web Designer, ma sopratutto un appassionato di grafica, di internet, nuove tecnologie e in particolare del potente cms che è WordPress.

Lascia un commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>