Come appaiono i tuoi post quando vengono condivisi sui social media: scopri come controllarli

Social media e il plugin Open Graph Protocol Framework

Tutti noi desideriamo ottenere vantaggi dalla condivisione sui social network per poter ampliare il nostro campo d’azione.

Ma quando qualcuno condivide un link dal proprio sito su Facebook, Google+ o LinkedIn, questi ultimi  inseriranno titolo, immagine e breve estratto del contenuto. Se non viene specificato cosa mostrare, essi visualizzeranno dalla pagina che si sta condividendo il contenuto riportato nel tag “title” per il titolo, nel meta tag “description” per il breve estratto e un’immagine a caso dalla pagina linkata.

È possibile controllare ciò che viene condiviso aggiungendo in modo semplice e veloce i tag Open Graph ai proprio post. Come brevemente verrà spegato di seguito.

L’Open Graph Protocol (OGP) è un complesso di meta tag supplementari che i social media utilizzano per creare un collegamento a pagine esterne.

Grazie a questo tag, ogni qual vota condividiamo un link da Facebook, per esempio, il sito acquisisce la pagina esterna determinando il titolo, l’anteprima più appropriata e un estratto del contenuto.

Lo scopo dell’ OGP è quello di elaborare un modo per fornire informazioni dettagliate nei tag.

Di seguito viene riportata un esempio di implementazione di base dell’Open Graph Protocol:

<meta content="Open Graph Protocol, Facebook e il Web Semantico" />
<meta content="article" />
<meta content="http://xml.html.it/articoli/leggi/3987/open-graph-protocol-facebook-e-il-web-semantico/" />
<meta content="http://utenti.html.it/tmp_img/articolo_42dbbb815bdbc3b3.gif" />

UNA SEMPLICE SOLUZIONE: INSTALLA UN PLUGIN!

La buona notizia è che aggiungere i tag OGP è tanto semplice quanto installare un plugin.

Nel repository di WordPress esistono molti plugin OGP validi. Un esempio è il plugin Open Graph Protocol FrameWork che, oltre ad essere compatibile con WordPress 3.6, non richiede ulteriori sforzi di pubblicazione.

Tutto ciò che si deve fare è scaricare il plugin e questo aggiungerà automaticamente i meta tag alle tue pagine.

Il social sharing costituisce un meccanismo potente; l’Open Graph Protocol offre l’opportunità di determinare in che modo i contenuti vengono condivisi per chi gestisce dei siti.

Lascia un commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>